Ucraina: 100 mila tweets non fanno primavera

Qual è la posizione dei mass media nell’Ucraina post-comunista? In particolare, qual è il contributo di Internet alla definizione della sfera pubblica ucraina e allo sviluppo della comunicazione politica in quel paese? E infine: come vengono usate le nuove piattaforme mediali (di blogging, micro-blogging e social networking) nelle elezioni presidenziali in corso? Riprendo qui alcuni […]

Freedom to connect: è solo una coperta retorica?

Il discorso pronunciato dal Segretario di Stato americano Hillary Clinton il 21 gennaio scorso al Newseum di Washington DC merita un bookmark (il testo integrale è disponibile sul sito di Foreign Policy, qui). Sebbene ispirato alla pubblicistica ingenua della Rete liberatrice e condito con una serie di luoghi comuni sulla proprietà salvifiche dei nuovi media […]

Il corpo mediale di Yulija

Quella particolare rappresentazione sociale che Federico Boni ha definito “corpo mediale del leader” trova in Yulija Tymošenko la sua epitome. Il primo ministro ucraino è un’icona esposta dai media. Osservo la foto ITAR-TASS che la ritrae mentre fa il suo ingresso nella sala stampa allestita presso l’hotel Hayatt di Kiev, la sera del 17 gennaio […]

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On YoutubeVisit Us On Linkedin